EVOLUT ROMANO ESPUGNA IL PARQUET DI AGRATE

CSA Agrate Brianza - Evolut Romano Basket     64 - 71    Parziali 22-20, 30-36, 49-51 
CSA Agrate Brianza :  Castiglioni 8, Sacchetti, Campana 3, Viganò, Borghi 5, Pizzul 2, Villa 10, Marelli 8, Catalfamo 14, Pozzi 7, Spirolazzi 7, Taccone ne. All. Decio     
Evolut Romano Basket :  Rottoli ne, Macchi, Deleidi 22, Ferri 11, Buzzini 3, Benassi 6, Chiarello 12, Ferrari ne, Carrara 2, Turelli 4, Mazzanti 2, Carrera 9. All. Maioli
L Evolut Romano coglie un importante successo sull'ostico campo di Agrate, successo arrivato dopo una gara che non ha mai avuto un padrone assoluto e che fino a 5 minuti dalla fine vedeva le squadre in perfetta parità, 54 a 54 , ma soprattutto serve a far morale dopo la partita giocata solo 2 giorni prima e persa malamente in casa.
Coach Dacio schiera Campana, Villa, Catalfamo, Pozzi e Spirolazzi ai quali Maioli contrappone Ferri, Buzzini, Chiarello, Carrara e Mazzanti.  
E' subito la formazione di casa a portarsi in vantaggio con una bomba di Spirolazzi, Romano comincia a prendere le misure e dopo poco è già in vantaggio cercando di scavare un solco con Benassi, Ferri e Carrera, ma Castiglioni ricuce il tutto con un 3/3 dal campo che gli frutta i suoi 8 punti e che chiudono il primo periodo con i Canarins avanti 22 a 20.
Il secondo quarto inizia con Romano che tenta di prendere il largo, Carrera comincia le scorribande, Chiarello trova il canestro ma è Deleidi che inizia la sua cavalcata trionfale che lo porterà a confezionare 22 punti ed essere MVP della partita, gli ospiti segnano 16 punti e i locali solo 8, chiudendo il 1 tempo 30 a 36.
Al rientro dagli spogliatoi, Agrate parte all'assalto con in prima linea Catalfamo che sembra abbia montato le pile Duracell, è ovunque e semina il panico tra gli avversari, prende rimbalzi e confeziona 14 punti che portano prima al sorpasso che romano, sempre con Deleidi rintuzza e che riesce a chiudere la frazione di gioco ancora avanti di 2 punti, 49 a 51. Si infortuna Carrera ad un occhio e dovrà lasciare la partita ed andare al pronto soccorso.
Ultimo periodo che si gioca praticamente alla pari, le batterie di Catalfamo si sono però esaurite, Agrate trova qualcosa da Pozzi e da Villa mentre nella seconda metà del quarto Romano mette il turbo con Ferri che mette 2 triple, Chiarello che non sbaglia i liberi e sempre Deleidi che è incontenibile negli attacchi e cecchino ai liberi che si procura sulle penetrazioni.
Finisce dunque col risultato di 64 a 71 e i cinghiali mannari portano a casa il referto rosa e 2 punti che danno morale dopo la brutta sconfitta di giovedì contro la Gardonese. Una partita forse non bella quella giocata da Romano, ma sicuramente tutto cuore per riscattare una prestazione non all'altezza.
Sabato al Palafacchetti arriva la juvi Cremona, la capolista. Servirà oltre al cuore anche tutta la rabbia agonistica tipica dei cinghiali mannari, feriti nell'orgoglio.  Tutti al Palazzetto a tifare.
FORZA CINGHIALI MANNARI
Ufficio Stampa Romano Basket
 

PARTITE DELLA SETTIMANA




 dal 16  al  22  ottobre
 
Lun  16-10 ore 21.15:   1° Div. Covo         -     Palosco;          Palazzetto Via Cavalli, Romano L.dia
Gio   19-10 ore 19.30:   Martinengo         -    Under 13;        Palazzetto Via Zambianchi, Martinengo
Ven  20-10 ore 21.30:   Trescore               -    1° Div. Covo ;         PalaTerme, Via Suardi, Trescore
Sab  21-10 ore 15.30:   Under15               -     Dalmine;         Palazzetto Via Cavalli, Romano L.dia
Sab  21-10 ore 17.30:   Under16         -     Cassano d’Adda;  Palazzetto Via Cavalli, Romano L.dia
Sab  21-10 ore 21.00:   ROMANO C GOLD      JU.VI. CREMONA;      PalaBlu, Treviglio
 
Buone partite a tutti.

CAMPIONATO UNDER 13 2017-2018


Calendario prima fase

gio    19.10 ore 19.30    Martinengo    Romano13;  Pal. Via Zambianchi, Martinengo
dom  29.10 ore 11.00   BluOrobica    Romano13; Fiumara Arena,Via A.Maj Bergamo
sab   04.11 ore 15.30    Romano13     Brignano;  Palazzetto Via Cavalli, Romano L.      
sab    12.11 ore 10.30  Romano13      Palosco ;    Palestra Via Repubblica, Covo
sab   18.11 ore 18.30   Ciserano          Romano13;   Palazzetto Via Cabina, Ciserano      
sab   25.11 ore 15.30  Romano13    SBT Treviglio;   Palazzetto Via Cavalli, Romano L.
dom 03.12 ore 11.00 Stezzano –  Romano13; Pal.Via Papa Giov.XXIII, Azzano S. Paolo

PRESENTAZIONE DEL CAMPIONATO UNDER 13 2017-2018

Prima fase con gare di sola andata: girone di 8 squadre.
Le squadre: Romano BK, Ciserano, Stezzano, Palosco, Brignano, Martinengo, Sbt
Treviglio, Blu Orobica Bergamo.

Il calendario non è ancora stato stilato.
Pubblicheremo appena disponibile. State sintonizzati.

PROVA DI FORZA DELL' EVOLUT ROMANO CONTRO LISSONE

Evolut Romano Basket - Pallacanestro Lissone     85 - 69      Parziali 24-20, 48-31, 69-43
Evolut Romano Basket :  Ferri 13, Buzzini 8, Benassi 5, Chiarello 10, Mazzanti 9, Rottoli 0, Macchi 4, Deleidi 9, Ferrari 0, Carrara 10, Turelli 4, Carrera 13. All. Maioli   
Pallacanestro Lissone :  Gatti 17, Degrada 8, Cogliati 3, Squarcina 10, Collini 13, Mornati 0, Riva 5, Mladenovic 2, Semplici 3, Salem 0, Morandi 2, Morse 6. All. Mazzali 

Dura poco più di 10 minuti la resistenza della Galvi Lissone, ospite a Treviglio contro l' Evolut Romano. Squarcina e soci si devono arrendere quasi subito ai cinghiali mannari che appena trovano l'assetto giusto ingranano le marce alte e lasciano indietro i brianzoli.
I primi a segnare sono proprio gli ospiti con degrada che mette una tripla, specialità della casa, subito rintuzzato da una bella penetrazione a canestro di Mazzanti per i 2 a 3 iniziale. Ma Ferri accende il radar e nel primo quarto piazza 3 bombe, un ottimo Mazzanti da 6 punti ed i 4 di Carrara entrato a mettere ordine in difesa nel pitturato visto che Collini stava facendo la voce grossa con 8 punti a referto per lui. Il quarto si chiude 24 a 20 per i padroni di casa 
Nel secondo quarto si alzano le muraglie in difesa per i cinghiali mannari, Chiarello e Carrara fanno loro il pitturato sia in difesa che in attacco, si iscrivono alla gara di tiro anche Deleidi e Buzzini, Lissone trova una tripla da Degrada, che poi avrà polveri bagnate, da Semplici e da Squarcina che fatica nel gioco vicino canestro per la difesa delle 2 torri bergamasche. La partita viene indirizzata da Romano sui binari che portano verso la sua stazione facendo il pieno ad ogni attacco, comincia a dilatare il risultato che dopo il più 9 dei primi 5 minuti del periodo arriva al più 17 della pausa lunga, fissando il risultato 48 a 31 per l'Evolut.
Al rientro dagli spogliatoi Lissone ritrova qualche minuto di egemonia sul campo, un lampo, ma Romano non si fa sorprendere e rimette tutto come l' aveva lasciato dilatando la differenza a quasi 30 punti di differenza. Carrera si mette in modalità fighting e scorazza per il campo raccogliendo canestri e tiri liberi aggiuntivi. Il coach Romanese decide che è abbastanza, mette a riposo precauzionale alcuni giocatori e spazio ai giovani, come d'altra parte Mazzali fa da parte Lissone. Periodo che si chiude 69 a 43 con i 2 punti saldamente in mano ai cinghiali mannari.
L'ultimo quarto vede per gli ospiti la bella sorpresa di Gatti, un giovane del 2000 che metterà a referto 17 punti nel quarto facendo vedere pregevoli giocate degne di giocatore con molta più esperienza. Ma è solo per il punteggio visto che tra gli applausi per entrambe le squadre suona la sirena del quarantesimo col tabellone che fissa il risultato 85 a 69.
Ora Romano è atteso ad una prova importante che comincerà a far vedere i veri valori delle squadre del campionato. Giovedì arriva a Treviglio la temibile compagine di Gardone, imbattuta fin ora e con un roster tra i migliori del girone.
Giovedì Tutti al palazzetto di Treviglio a tifare i cinghiali mannari
FORZA CINGHIALI MANNARI

Ufficio stampa Romano Basket