MENO MALE CHE C'E', MENO MALE CHE C'E'...........RAIMONDI !!


Evolut Romano vs Mazzoleni Pizzighettone 75 a 74 parziali 17-19 31-32 51-52


Quando si dice " vinto facile di 1 con bomba sulla sirena". Se vogliamo riassumere la partita di sabato contro Pizzighettone questa potrebbe esserne la sintesi.
Sul campo si presentano per Romano Deleidi, Ferri, Benassi, Carrara e Mazzanti, per gli ospiti Pedrini, Rossi, Casali, Lebo e Gerli.
I primi 4 punti li segna Carrara, uno dei 2 ex della partita, dall'altra parte Lebo e poi Rossi con una bomba firma il primo vantaggio ospite, vantaggio che si manterrà sempre nei minimi termini ad ogni chiusura di quarto.
Pizzi gioca un basket fatto di velocità, con schemi che trovano sempre l uomo libero per la conclusione dall'arco, mettendo a segno 9 bombe contro le 4 dei bergamaschi. Come già detto la partita trascorre con gli ospiti quasi sempre in vantaggio, ma Romano ricuce sempre il gap grazie alle giocate di Benassi e Carrera, un buon Deleidi gioca pick'n roll e arriva sempre a conclusione procurandosi, se non il canestro diretto i 2 punti coi liberi del fallo. I ragazzi di Colonnello non riescono però ad arginare un Casali in spolvero sul tiro e un Lebo debordante a livello fisico. Si va all'intervallo lungo col punteggio di 31 a 32, il terzo quarto non dice nulla di nuovo e si arriva alla sirena ancora con Pizzi col minimo vantaggio, 51 a 52.
Inizia l'ultimo quarto e Pizzi gioca bene le sue carte, manda subito in bonus gli avversari, tirerà 15 liberi contro i 3 di Romano nel periodo, e insacca 2 bombe. Romano sbanda e prende un parziale che lo porta a meno 10 a 2 minuti dalla fine, 61 a 71. partita chiusa.
A 1 minuto e 55 dal termine fa il suo ingresso in campo Raimondi, l'altro ex della partita, Carrera e Benassi mettono 5 punti, Carrara prende 2 rimbalzi importanti, manca 1 minuto e il tabellone dice 66 a 71, Deleidi passa la metà campo, Raimondi esce da un blocco e BAM spara la tripla, canestro. 69 a 71. Romano riceve la scarica che lo sveglia ma Casali spara in aria un pallone allo scadere dei 24 che prende la tabella e va in retina. 25 secondi alla fine, la palla arriva ancora in mano a Raimondi che da 8 metri BAM la spara nella retina. 16 secondi e fallo per mandare in lunetta i cremonesi, ci va Gerli che fa 1 su 2.
72 a 74 , Colonnello non chiama time out e si cerca un tiro, la palla esce e allora la panchina chiama minuto e rimessa in attacco, 6 secondi alla fine, gli dei del basket sono tutti con Raimondi che riceve palla, fa saltare con una finta Cippelletti e BAM, insacca da 3 a 0,6 secondi dalla fine. Non c è tempo per un tiro ospite e scoppia la gioia con tutti che corrono abbracciare il n. 3 romanese.
Pizzighettone mastica amaro e quasi non ci crede, Raimondi 3 tiri 3 bombe, i suoi 9 punti regalano il sorpasso in classifica. Le statistiche danno Benassi come mvp, ma non c'è dubbio........Ray man of the match




Romano. Raimondi 9, Deleidi 10, Ferri 4, Ricci, Benassi 20, Gualandris 2, Turelli, Carrara 10, Mazzanti 2, Carrera 18
Pizzighttone Manini, Pedrini 5, Rossi 5, Bertuzzi 5, Severgnini 5, Casali 19, Cippelletti 9, Lebo 15, Gerli 11




Ufficio stampa Romano Basket